Un pranzo per tutti

Per i bambini che entrano al Centro di Riabilitazione Alimentare di ALYN Hospital la distanza tra il loro pranzo e la bocca può essere enorme. Alcuni soffrono di disturbi che non gli hanno mai permesso di nutrirsi se non con una sonda, altri devono imparare da capo. Il vostro aiuto può ridurre quella distanza. Scoprite come.

Video-Fluoroscopy.jpg

Un augurio pieno di fantasia

I ragazzi di ALYN Hospital hanno realizzato bellissimi lavori per portarci nei luoghi più straordinari della loro fantasia.

Kit di 5 biglietti d’auguri + 5 buste disponibile con un’offerta minima di 18 Euro ciascuno.

ALYN biglietti A.jpg

Un tuffo con ALYN

C’è una speciale piscina terapeutica riscaldata, ad ALYN Hospital. Per sviluppare la coordinazione e aumentare la forza muscolare. Scopri come donare una, due, o un intero anno di sessioni.

Una realtà unica in Israele e d'eccellenza nel mondo, che da oltre 80 anni opera senza distinzioni di nazionalità, religione o etnia attraverso molteplici tipologie di intervento con decine di progetti specifici personalizzati, che coinvolgono attivamente anche le famiglie.

Vi sono vite che non potranno mai crescere senza un aiuto: vite segnate precocemente da una malattia o da un incidente. È a queste vite che ALYN Hospital ridà speranza ogni giorno.

L’attività di ALYN Hospital è focalizzata sulla diagnosi e sulla riabilitazione di neonati, bambini e adolescenti con disabilità fisiche, sia congenite che acquisite, affiancate dalla massima attenzione anche per l’aspetto psicologico e motivazionale del bambino.

La tecnologia ha un ruolo fondamentale nel creare, per ognuno dei giovani pazienti, un percorso personalizzato e l'approccio è sempre multidisciplinare: oltre a medici e paramedici terapisti, i membri dello staff includono fisioterapisti, idroterapisti, che possono contare su un centro sportivo all’interno della struttura, terapisti occupazionali e terapisti del linguaggio.

Ma la risorsa più grande è sempre credere nella capacità di ogni piccolo paziente di raggiungere i propri obiettivi e non lasciarli mai soli, finché non avranno ritrovato il sorriso…