Search

Noam e Yoni

Updated: Sep 21


I fratelli Noam e Yoni oggi hanno tre anni, ma anche loro erano nati prematuri e il dottor Maurit Beeri, Direttore Generale di ALYN e Direttore della clinica dell'alimentazione di ALYN, ricorda bene quali erano i loro problemi: "Come bambini prematuri, Noam e Yoni non avevano la maturità fisiologica e neurocomportamentale per sviluppare le capacità alimentari. Per tre anni hanno dovuto essere alimentati con un tubo inserito direttamente nello stomaco".

I terapisti del Centro di riabilitazione alimentare di ALYN hanno sviluppato per loro un piano di svezzamento di gruppo che è stato attuato in regime di degenza in Ospedale per diverse settimane.

Il personale ha sviluppato metodi speciali per insegnare ai bambini a sentire, toccare ed esplorare i vari alimenti. "Seguiamo da vicino il processo alimentare del bambino fin dal suo arrivo al Centro", spiega Judy Blinder, Direttrice del Centro di riabilitazione alimentare. "Il primo passo è imparare a toccare, poi esplorare le diverse sensazioni e infine i bambini possono mangiare in modo indipendente e i tubi di alimentazione possono essere rimossi. È molto gratificante quando capita".

I genitori dei ragazzi sono entusiasti dei loro progressi. Il padre di Yoni ha detto: "Eravamo molto pessimisti quando abbiamo iniziato il processo. Credevamo che nulla avrebbe potuto convincere Yoni a mangiare da solo. Dopo aver iniziato il programma, abbiamo cominciato a vedere lentamente dei cambiamenti. Ogni piccolo cambiamento è stato per noi un passo importante". Il padre di Noam ha aggiunto: "Non appena abbiamo iniziato il programma, Noam non solo ha mangiato, ma ha mangiato molto! Non ce lo aspettavamo. Ora mangia da solo come tutti gli altri".


Aiuta subito il Centro di Riabilitazione Alimentare donando delle preziose sedute ai piccoli bambini di ALYN.



17 views

Recent Posts

See All