top of page
Search

La bambina che ha bisogno di sicurezza portatile


Foto d'archivio

Ada (il nome è di fantasia) è una bambina di 3 anni che vive a Netivot. Soffre sia di autismo, sia di una rara malattia genetica, una combinazione che le ha causato problemi di vista, disabilità intellettiva e limitazioni di mobilità, al punto da necessitare di una sedia a rotelle per gli spostamenti. Nell’asilo nido della sua città aveva a disposizione una serie di oggetti di varie texture che l'aiutavano a sentirsi al sicuro e a tranquillizzarsi. Ma Netivot dista 8 km dal confine con Gaza e Ada e la sua famiglia sono stati evacuati rapidamente. Oltre a perdere il suo ambiente familiare, Ada ha dovuto rinunciare a questi oggetti rassicuranti ed è diventata molto inquieta. Sua madre si è rivolta a PELE con la sfida di ricreare quegli oggetti tattili tenendo conto che la soluzione avrebbe dovuto essere “portatile” e raggiungibile anche dalla sedia a rotelle. In questo video Tal, la Direttrice del team di progettazione di PELE, mostra una prima versione degli strumenti che presto saranno nelle mani di Ada.


In occasione di Chanuccà donate anche voi per sostenere PELE, la divisione di ALYN che sta facendo l’impossibile in questo difficile momento per tutti i ragazzi vittime della guerra. Ma solo con il vostro aiuto potrà riuscirci.

Se vorrete dedicare la vostra donazione a parenti e amici, saremo felici di preparare un certificato che potrete inviare come dono di Chanuccà.

























32 views

Recent Posts

See All
bottom of page