Search

La storia di Raz: sax e biciclette per tornare in piedi


L'infarto del midollo spinale è una lesione di un'arteria extraspinale che porta il sangue all'aorta. Si tratta di una patologia estremamente rara che fino ad oggi ha toccato 33 persone in tutto il mondo.

Una di queste è Raz Ben David che nel 2014, a soli 15 anni, ha avuto questo tipo di problema, rimanendo paralizzato dalla vita in giù. Dopo un primo ricovero in un ospedale generico, Raz è arrivato ad ALYN per la riabilitazione, cominciando un'intensa terapia di idroterapia e terapia occupazionale. Nel giro di pochi mesi Raz passa dall'usare una sedia a rotelle a camminare in piscina, poi a camminare con i piedi a terra con un deambulatore e con le stampelle.

Raz ricorda così il suo successo con l'idroterapia: "La prima volta che mi sono alzato in piedi dopo l'infortunio era in acqua. Nell'acqua, il corpo "ricorda" come ci si muove. Ha più libertà di movimento senza dover pensare alla stabilità o a cosa accadrà se si cade".

Ad ALYN però Raz non fa solo riabilitazione: dall'età di 9 anni suona il sassofono e durante il suo ricovero inizia a comporre brani per il suo strumento.

Dopo qualche tempo Raz passa ad una terapia in Day Hospital, il che significa continuare con un'intensa riabilitazione, ma tornare a dormire casa con la propria famiglia. Allo stesso tempo Raz aggiunge un'altra passione alla musica e comincia ad allenarsi con la "Swift and the Bold", la squadra ciclistica di ALYN composta da pazienti ed ex pazienti dell'ospedale. Raz corre su un tandem con suo padre e nel novembre 2015 partecipa a "Wheels of Love with the Swift and the Bold" tornando anche al sassofono per il gala dedicato all'evento in cui esibisce in un set di 20 minuti, accompagnando il noto cantautore israeliano David Broza.

Oggi Raz vive la sua vita al di fuori di ALYN - è stato dimesso nel settembre 2016 - ha 22 anni e sta completando i suoi studi alla Rimon School of Music, la più grande scuola professionale indipendente d'Israele per lo studio avanzato di jazz, R&B, bebop, rock e musica pop. Ha appena pubblicato il suo primo video musicale, una cover della canzone di Idan Raichel Mi'Col Ha'ahavot (Of All the Loves) in cui canta e naturalmente suona il suo sassofono.

Ha anche un album in programma e il primo singolo si intitola "Ogni giorno è una guerra". Dice che è la storia della sua vita.




18 views